Il piacere del sesso tantrico

sesso tantrico

Il sesso tantrico è un’esperienza unica, una filosofia di vita. Questa pratica non c’entra niente con il Kamasutra ed è nata in India attorno al 400 avanti Cristo con obiettivo la conoscenza e maturazione di se stessi.

Innanzitutto vediamo da dove proviene il nome. Tantra è una parola di origine sanscrita che intendeva una serie di insegnamenti spirituali e tradizioni esoteriche. Il suo significato era principio, essenza, tecnica. Con il tempo il termine ha iniziato a indicare quell’insieme di rituali e pratiche sessuali sacre elencate nella letteratura tantirica utili a liberare corpo e mente e fargli provare sensazioni soprannaturali.

Oggi con sesso tantrico si intende un atto sessuale lento, in cui corpo e !ente sono entrambi importanti, basato sulla naturalezza e sull’Unione. Si lascia da parte la ricerca dell’orgasmo per basarsi sull’erotismo godendone la sua totalità. Questa pratica è consigliata solo alle coppie molto unite perché si basa soprattutto sulla psicologia e quindi potrebbe portarvi a !mettere a nudo tutte le vostre difficoltà di coppia. Innanzitutto bisogna preparare la propria mente sgombra da ogni altra cosa ed essere consapevoli che bisogna dedicare a questa pratica almeno un’ora alla settimana, pur se si è stanchi o stressati.

Tutto inizia sedendosi uno di fronte all’altro a meditare, il piacere così si trasformerà in una vera e propria beatitudine. Questa pratica è aperta anche agli omosessuali; in oriente infatti non sono mai stati un tabù.

In questa pratica si ha un completo rovesciamento della gerarchia donna uomo. Qui la donna deve trasferire l’energia fredda all’uomo il cui compito è quello di trasformarla in energia calda. Si vuole così aumentare la propria energia vitale.

La donna di solito si siede sulle cosce dell’uomo con le gambe dietro la schiena e lo abbraccia forte. Ma la posizione più hot è quella della sedia bollente. I due amanti sono in ginocchio con l’uomo dietro. Lo scopo è quello di premere i corpi l’uno contro l’altro per crearne un tutt’uno . Appena inizia la penetrazione la donna deve fare movimenti circolari coi dischi alternati a brevi pause.

Molti si chiedono se questa pratica sia veramente sexy e se funzioni davvero. Non ci sono risposte scientifiche a questo riguardo ma solamente una serie di sensazioni e trucchi da mettere in pratica per il perfetto funzionamento di questa pratica.

Prima di tutto bisogna sgomberare la propria mente da qualsiasi pensiero e problematica, concentrarsi sul proprio corpo e respirare molto profondamente.
Molte star hanno ultimamente adottato questa pratica insieme ai loro partner. Naike Rivelli e Yari Carrisi (celebrità)sono divenuti molto intimi durante il programma Pechino Express e hanno rivelato di utilizzare il tantra nella loro vita privata.
Anche Sting da anni si batte per questa pratica è cerca di diffonderla sempre di più nel mondo.

Se vien utilizzata da persone famose non ci resta che provarla, dopo tutto può anche essere subito abbandonata se non ci piace. È però molto in voga, tentar non nuoce, potrebbe anche fare molto bene alla nostra vita sessuale.